renzi rompe gli indugi

Caso Palamara: silenzio, parla il Bomba!

''Non possiamo far finta che il caso Palamara sia il caso di una mela marcia. Luca Palamara era uno dei più influenti leader del sistema delle correnti"

Redazione
Caso Palamara: silenzio, parla il Bomba!

''Non possiamo far finta che il caso Palamara sia il caso di una mela marcia. Luca Palamara era uno dei più influenti leader del sistema delle correnti. Farlo passare come capro espiatorio è inaccettabile. Se Palamara viene messo sotto accusa, bisognerebbe avere il coraggio di dire che tutto il sistema va cambiato. Non faceva le cene da solo, non le faceva solo con i politici, non possiamo accettare che ci sia un Trojan che funziona a intermittenza: qualche volta sì, qualche volta no". Lo dice Matteo Renzi a Il Foglio.

"Mi sono alzato in aula e ho chiesto - il 12 dicembre - di evitare le invasioni di campo tra magistratura e politica. Oggi torno a chiedere di trasformare il caso Palamara in un'occasione per discutere del modello di giustizia in un paese che ha visto per decenni i giudici come eroi, e alcuni di loro lo sono davvero, oggi rischia di farli passare dall'altare alla polvere. Vorrei che la politica e la magistratura insieme lavorassero per ciò che davvero conta: la lotta contro il circo mediatico giudiziario, la lotta contro il giustizialismo, la lotta contro la giustizia modello talk show, la lotta contro le degenerazioni delle correnti, la tutela della terzietà e dell'indipendenza della figura del magistrato".

"L'Italia, ancora oggi, sconta, purtroppo, l'onda lunga di un processo politico innescato ai tempi di Tangentopoli dove la debolezza della politica ha lasciato un vuoto riempito da taluni magistrati. E se si vuole osservare con onestà ciò che sta succedendo in queste ore attorno al Csm bisognerebbe avere la forza di dire che è meschino, ingiusto e ipocrita chi accetta di mettere in discussione Palamara senza mettere in discussione le distorsioni della giustizia italiana. Quanto magistrati bravi non hanno fatto carriera per colpa delle correnti? Quanti avrebbero meritato di più di loro colleghi? E fossi in Palamara conserverei con cura le chat archiviate in passato".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Il Bonus vacanze? Non se lo caga nessuno...
dubbia pensata per rilanciare il turismo post-covid

Il Bonus vacanze? Non se lo caga nessuno...

L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita
ma dove li trovano tutti questi soldi?

L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita

Il ponte di Genova resta ai Benetton
tante sceme dei pentastellati e poi...

Il ponte di Genova resta ai Benetton


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU