IMMIGRAZIONE INUTILE

Marocchino truffa l'Inps per incassare gli assegni sociali

L'uomo si era trasferito in Germania dal 2014 senza comunicare nulla all'Istituto per la Previdenza Sociale, continuando a farsi accreditare il denaro

Redazione
INPS

Foto ANSA

Nella giornata di lunedì 25 luglio un cittadino marocchino è stato denunciato dalla Guardia di Finanza di Casale Monferrato per indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato, avendo conseguito dal 2014 al 2016 assegni sociali che non gli spettavano per circa 10.000 euro. Attraverso i riscontri delle banche dati e una serie di accertamenti all'Inps, le Fiamme Gialle hanno scoperto che l'uomo, 72enne, vedovo, in Italia da più di 10 anni, si era trasferito in Germania dal 2014 senza comunicare nulla all'Istituto per la Previdenza Sociale. Sul conto corrente bancario, dove arrivavano gli assegni sociali, sono stati effettuati prelevamenti periodici dall'estero, consentendo così all'Inps di revocare quanto concesso mensilmente.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Re Giorgio: "Pago di tasca mia"
La replica di Napolitano alle polemiche sulle sue vacanze

Re Giorgio: "Pago di tasca mia"

Albanese violenta una minorenne in strada
La giovane ha soli diciassette anni

Albanese violenta una minorenne in strada


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU