tragedia familiare nel brindisino

Latiano: il figlio vuole la droga, il padre gli spara

Il giovane, armato, sarebbe stato disarmato dal padre che avrebbe sparato alcuni colpi, uno dei quali ha centrato il 33enne alla testa, uccidendolo sul colpo

Alfredo Lissoni
Latiano: il figlio vuole la droga, il padre gli spara

Un uomo di 33 anni con problemi di droga è stato ucciso dal padre a Latiano (BR), al culmine di un'accesa discussione. Il fatto di sangue è accaduto lunedì sera nell'abitazione del genitore, dove il figlio si sarebbe presentato armato pretendendo ancora una volta i soldi necessari per l'acquisto di stupefacenti, ma poi sarebbe stato disarmato dal padre che avrebbe sparato alcuni colpi, uno dei quali ha centrato il 33enne alla testa, uccidendolo sul colpo. I carabinieri sono stati avvisati dell'accaduto dal genitore.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU