LA CONSULTAZIONE diventa farsa

Renzi personalizza il referendum e Mattarella bolla i dibattiti: "surreali come i Pokemon". L'unica certezza è che l'establishment non vuole il voto anticipato

Il premier lega il suo futuro politico al plebiscito e il presidente lo blinda, offrono il meglio contro i populisti

Alessandro Morelli
Renzi personalizza il referendum e Mattarella lo paragona ai Pokemon. L'establishment dà il meglio di se contro i populisti

Foto, ANSA

Una cosa è certa: senza una legge elettorale chiara non si andrà alle urne, quindi lunga vita a Renzi o al massimo ai governissimi in salsa Pd/Alfano/Verdini e (perché no) i "saggi" di Forza Italia. 

Per questo dopo la sparata del premier (Se perdo il referendum si vota) il presidente della Repubblica ha subito fatto trapelare che senza un quadro chiaro di governabilità e stabilità politica non si andrà alle urne, costi quello che costi.

A Sergio Mattarella non interessano i mezzi politici che si percorrono e i loro tragici risultati ma l'unico obiettivo è il fine dalla sopravvivenza dello status quo che permette ai centristi di rialzare le antenne facendo pesare "il nostro milione di voti" seguendo le parole di Angelino Alfano.

Tanto che il presidente bolla come surreale come "la caccia a Pokemon" la richiesta di spacchettamento dei quesiti referendari di una tornata di cui ancora non si conosce la data.

Un intervento quantomeno imprevisto nella forma ma che subito ha raccolto il plauso di Stefano Folli da Repubblica che spiega come il riferimento sia "più serio di quello che può sembrare": "un richiamo alle procedure costituzionali che sono precise e passano attraverso la Cassazione e tempi tecnici e non si prestano a giochi di società o mediatici". 

Neanche il tempo di far finire di parlare Mattarella che già dal giornale di De Benedetti si sperticano le buone parole per l'intervento del presidente. Le rotative corrono, la macchina è lanciata: cari populisti, le elezioni scodatevele.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU