standing ovation per il governatore lombardo

Pirellone, Fontana parla e smonta le accuse. Ed è un boato di applausi e consensi

Il presidente del Consiglio regionale ha ricostruito ogni istante della pandemia ed ha replicato colpo su colpo agli attacchi. Opposizioni annichilite e polverizzate

Redazione
Pirellone, Fontana parla e smonta le accuse. Ed è un boato di applausi e consensi

Ha smontato ogni addebito, ogni accusa, ogni fake propagandato dai giornali, il governatore lombardo presente oggi in Aula al Pirellone per la quattro giorni di seduta di bilancio. E lo ha fatto ripercorrendo tutti i drammatici momenti dell'arrivo in Lombardia della pandemia, ricordando la ricerca disperata di camici, disinfettanti e mascherine, snocciolando i dati sul contagio, precisando quali e quante aziende si sono rese disponibili per offrire i camici a Regione Lombardia (non solo quella del cognato), cinque, tutte pagate. Pur di salvare i medici che a loro volta salvavano vite.

E soprattutto Fontana ha sottolineato come il tempestivo intervento della Regione ha circoscritto il contagio che andava diffondendosi, ha raccontato di come i presidi sanitari siano stati forniti anche ad Rsa e cliniche private, pur essendo questo un compito dello Stato, che era assente. Ha ricordato le accuse di razzismo della Sinistra quando, primo fra tutti, diceva di controllare i cinesi in Italia, ha sottolineato come la guardia non sia ancora abbassata in previsione di un'eventuale ritorno del virus in settembre e di come gli ospedali da campo rimarranno funzionanti.

Calmo, pacato, signore come sempre ma tutto d'un pezzo, Fontana, in un'ora di discorso, ha risposto ad ogni critica e ad ogni attacco, e lo ha fatto con argomenti solidi e cognizione di causa. Tant'è che alla fine in Aula non c'è stato il previsto teatrino pd-pentasellato. In compenso, mentre tutta la maggioranza sommergeva il Governatore di applausi, il Gruppo Lega si è alzato in piedi sventolando la bandiera di Regione Lombardia in segno di solidarietà ad un grande governatore.



LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Cagliari: insulta leghista e viene espulso dall'Aula regionale
Battibeccho su Covid durante discussione riforma sanitaria

Cagliari: insulta leghista e viene espulso dall'Aula regionale

L'outing del consigliere Lega ligure
Alessandro Puggioni di Rapallo

L'outing del consigliere Lega ligure


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU