Il dramma di un padre

L'ex Idv Franco Barbato: "Dolore per mia figlia convertita all'Islam integralista"

"Vivo malissimo questa conversione. L'Islam è una religione troppo radicale, integralista. Mia figlia quando è l'ora della preghiera non bada nemmeno ai bambini"

Marco Dozio
L'ex Idv Franco Barbato: "Dolore per mia figlia convertita all'islam integralista"

Era il fustigatore della casta, l’avanguardia ribelle e movimentista dell’Italia dei Valori. Ora Franco Barbato, smessi i panni del politico di fama nazionale, è un padre sconvolto dalla conversione all’islam radicale della figlia Manuela. Che a poco più di vent’anni ha scelto di diventare Aysha dedicando anima e corpo alla causa di Maometto. Indossa il hijab, si è trasferita in India col marito 35enne ed ora è provvisoriamente tornata a Napoli per gestire il post-gravidanza, su invito pressante del padre. Che prova “dolore” per la scelta “integralista” figlia, secondo la quale l’islam ha la precedenza su tutto. Anche sulle necessità dei figli piccoli.

Vivo questa conversione malissimo", spiega Barbato a Il Giornale, "perché è una religione troppo dura, troppo radicale, troppo rigida. È una religione integralista. L'ho constatato di persona, mia figlia vive con me. La vedo tutti i giorni. Quando è l'ora della preghiera, addirittura non bada nemmeno ai bambini. Per questo, mi è capitato di arrabbiarmi con lei. Se un bambino piange, significa che ha bisogno di qualcosa, ha bisogno della mamma. Questo è fanatismo. Questo è il dolore che provo per questa sua scelta di vita”.

Barbato dopo l’esperienza in Parlamento con Di Pietro è tornato al suo lavoro di assicuratore con il primogenito: ora è in corsa per diventare sindaco di un Comune del Napoletano. Lei, Manuela diventata Aysha, intervistata da La Zanzara su Radio 24 non ha saputo spiegare con un minimo di chiarezza i motivi della conversione. I pensieri postati sulla bacheca della sua pagina facebook sono di questo tenore: “L'hijab è la mia strada, la strada che ha scelto per me Allah. Ne sono orgogliosa e difende la purezza della mia anima. È la legge divina, chi sono io per oppormi?”.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU