DITTATORI EUROPEI: ORA BASTA!

Giovanni dAustria
DITTATORI EUROPEI: ORA BASTA!
Mio padre, Generale degli Alpini, Comandante dei Servizi Segreti, difese questo Paese, suoi sacri confini e questo Popolo dalla minaccia comunista sovietica. Oggi dobbiamo difenderci da un'altra minaccia, forse peggiore, una falsa democrazia che, in realtà, è una dittatura ferrea e sotterranea della finanza internazionale. La finanza, passando da Berlino, Parigi, Washington e oggi palesemente anche da Roma... ci impone scelte inaccettabili che vanno contro la volontà dei cittadini, contro il Popolo. Quel Popolo che molti uomini che servirono la Patria, difesero. Oggi, il nemico del Popolo italiano non è più l'Unione Sovietica, che non esiste, ma la finanza europea e internazionale, assieme alle cancellerie di alcuni stati europei. Inorridisco davanti ad un Presidente della Repubblica che impone la sua linea contro il volere del Popolo. E' vero che la Costituzione gli permette di dettare alcune linee, ma rispettare il Popolo è atto di democrazia e di serietà. Chi non rispetta il Popolo... non è il mio rappresentante. Avrei voglia di restituire il Passaporto e la cittadinanza. Immediatamente. E poi andarmene. Provo schifo davanti all'arroganza europea, che continua a tutelare il capitale e non le persone, che sono trattate come numeri, merce, sudditi nel migliore dei casi. E non capisco come le altre forze politiche, davanti a questa arroganza, possano ancora pensare di sostenere scelte devastanti contro l'Italia. La Lega è l'ultimo baluardo per dare al Popolo ancora un pò di speranza, un pò di futuro. Matteo Salvini, tu sai che questo scenario entra prepotentemente nella storia. Il tuo nome è l'ultima garanzia, l'ultima spiaggia per sentirci ancora un pò liberi, un pò persone. NON MOLLARE. NOI SIAMO TUTTI DALLA TUA PARTE.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Odiatori. Nascono in Italia le nuove professioni
e meno male che son buonisti...

Odiatori. Nascono in Italia le nuove professioni

Governo, Zaia: "Populisti? Sì, c'è un Paese da salvare"
la francia? "nata da una rivoluzione"

Governo, Zaia: "Populisti? Sì, c'è un Paese da salvare"

Maccheròn fa il prepotente: "Populisti come lebbra"
Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • patriota

    Marisa

    Galassi

    20:08, 29 Maggio 2018

    Questi politici della falsa sinistra , intellettuali , giornalisti pidiessini, parlano della sovranità, come se fosse una brutta parola, m ail nostro paese dovrebbe comandare a casa sua, è un sacrosanto diritto. Come la parola populismo usata con disprezzo, questi falsi comunisti non hanno ancora capito, ma probabilmente fanno finta, che i cittadini italiani stanno soffrendo per le ristrettezze e tutte le altre condizioni che devono subire. Sul PD c'è da fare una bella croce, va cancellato. Perché non sarà mai dalla parte della gente. Il PD è dalla parte della UE, una UE malsana che lucra sui popoli e sta dalla parte dei potenti.

    Rispondi

    Report


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU