Doppio (…o DOPO… !) Lavoro ?

tristano quaglia
Doppio (…o DOPO… !) Lavoro ?

Telefonata numero uno… “Pronto…buongiorno…potrei parlare con il Sindaco ?” “No…mi spiace… il sindaco non è in comune quest’oggi…provi a chiamare il suo ufficio in Senato…magari è li” …e telefonata numero due… : “Buongiorno signora c’è il senatore ?” “No guardi oggi è in Comune a fare il Sindaco…può cercarlo li…” Detta così, a prima vista, può sembrare una barzelletta ma, qualora entrasse in vigore la nuova (!) Costituzione della Repubblica Italiana, questa potrebbe diventare la triste realtà con la quale si troverebbe a fare i conti ogni cittadino del Bel Paese. Infatti, la modifica proposta, non porta affatto all’abolizione del Senato della Repubblica bensì lo renderebbero una sorta di dopo lavoro di quasi cento tra sindaci e consiglieri regionali. E, se ciò non bastasse, la nutrita squadra dei novelli senatori che siederanno nella “Camera Alta” nella prossima legislatura, non sarà più formata da persone elette dal Popolo ma da personaggi nominati non si capisce bene da chi e secondo quali criteri. Beh…potrebbe eccepire qualcuno… però si supera il bicameralismo paritario e diventerà molto più semplice far approvare le leggi ! Assolutamente no !!!!! Basta leggere il testo e subito si capisce che il tanto vituperato bicameralismo perfetto rimane lì “vivo e vegeto” per la maggior parte delle “competenze” legislative. Beh, aggiungerebbe qualcun altro, però, finalmente, si riducono i costi della politica … !!! Ovviamente qualcosina si risparmia … ma sapete quanto secondo gli studi effettuati dalla ragioneria dello Stato ? Circa cinquanta milioni di euro l’anno … più o meno quanto il cartellino di un buon calciatore di serie A !!!! Detto ciò, pensate sia auspicabile rinunciare al proprio sacrosanto diritto di voto in cambio di una risparmio di così pochi spiccioli ? Senza calcolare poi che il nuovo Senato potrebbe diventare (e qui il condizionale e’ d’obbligo) la scappatoia di consiglieri comunali e/o regionali indagati dalla magistratura che, in cambio di qualche piacevole gita ben retribuita nella città eterna, godrebbero per diversi anni dell’immunità parlamentare. Meditate gente … meditate…!!!

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU