si vaglia la pista anarchica

Attentato esplosivo alla stazione Carabinieri Bologna. Nessun ferito

L'esplosione è stata provocata da due taniche di benzina innescate da una miccia e posizionate davanti all'ingresso della caserma. Fortunatamente non si registrano né morti né feriti

Redazione
Attentato esplosivo alla stazione Carabinieri Bologna. Nessun ferito

Foto ANSA

Un ordigno esplosivo artigianale è esploso nella notte davanti alla stazione dei carabinieri Corticella, in via San Savino, nella periferia di Bologna. L'esplosione, a quanto si apprende, è avvenuta alle ore 3 e ha provocato danni ma non ci sono feriti tra i militari all'interno. Sono in corso accertamenti e tutti gli elementi utili, comprese le immagini delle telecamere di video sorveglianza, sono al vaglio degli investigatori.


L'esplosione è stata provocata da due taniche di benzina innescate da una miccia e posizionate davanti all'ingresso della stazione dei carabinieri. Il botto è stato sentito in tutta la zona. Non sono state trovate scritte o rivendicazioni e le modalità farebbero pensare alla matrice anarchica, ma al momento qualsiasi ipotesi è prematura. Sul posto carabinieri, artificieri e tutti gli alti comandi dell'Arma.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU