Risorse rissose

Ennesima lite violenta tra clandestini in un centro di accoglienza del Bellunese

A Mel necessario l'intervento dei carabinieri per riportare la calma. A Belluno sono spuntati i coltelli nel corso di scontri tra bande di extracomunitari

Redazione
Ennesima lite violenta tra clandestini in un centro di accoglienza del Bellunese

Foto ANSA

Ennesima lite tra immigrati clandestini nel Bellunese: dopo il caso di Belluno, dove in due diverse occasioni nei giorni scorsi sono spuntati persino i coltelli nel corso di furibondi scontri tra bande di extracomunitari nullafacenti che bivaccano a spese dei contribuenti ubriacandosi e mettendo a repentaglio la sicurezza dei cittadini, martedì sera è avvenuto un altro grave episodio a Mel. Nonostante la locale prefettura abbia adottato a inizio novembre un regolamento al quale gli ospiti delle strutture di accoglienza dovrebbero attenersi, loro se ne fregano continuando a fare quello che vogliono.

Anche nel recente episodio di Mel, avvenuto nella serata di giovedì, è stato necessario un massiccio intervento delle forze dell'ordine per calmare gli animi. Anche se questa volta nessuno è stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari visto che i disordini sono stati sedati sul nascere, i carabinieri hanno dovuto faticare non poco per cercare di riportare la calma tra i clandestini. La lite pare sia scoppiata, come spesso accade in questi casi, per futili motivi. Il numero di extracomunitari dirottati dal Viminale sul territorio è in costante aumento, e sono sempre di più anche i problemi che si presentano.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU