Esodo biblico

Clandestini, dalla Libia pronti a partire in 360.000. Destinazione Italia

Da inizio 2016 ad oggi in Italia ne sono giunti 153mila che, però, potrebbero essere solamente un leggero antipasto di un esercito extracomunitario pronto ad invaderci in maniera sempre più prepotente

Ismaele Rognoni
Nel fortino libico dei trafficanti migliaia di africani sono pronti a invaderci

Un barcone carico di clandestini. Foto ANSA

Secondo un rapporto dell'Ocha (Ufficio Affari Umanitari dell'Onu) dalla Libia pare ci siano ben 360mila immigrati pronti a salire sui barconi destinati ad approdare in Italia, o meglio farsi traghettare dalla Marina Militare italiana che obbedendo ai diktat del governo svolge il ruolo di taxi marittimo pagato con i nostri soldi, e più di un milioni di civili libici vive in una situazione di grave emergenza sanitaria e potrebbe decidere di imbarcarsi anche esso.

Da gennaio 2016 ne sono arrivati 153mila e nell'ultima settimana ben 12000 mentre Alfano continua a dire che va tutto bene e che la macchina dell'accoglienza sta funzionando egregiamente. Paolo Grimoldi, Deputato della Lega Nord, attacca duramente il governo: "Renzi intende restare a guardare o ad aspettare che tutte queste persone si mettano in viaggio verso l'Italia e ci invadano? Serve con urgenza un'azione diplomatica con i due governi libici per poter stringere degli accordi atti ad impedire nuove partenze e creare campi profughi in Libia".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU