Omicidio per futili motivi

Rumeno ucciso in discoteca a Latina durante l'elezione di Miss Romania

L'uomo è stato ferito all'inguine con un colpo d'arma da taglio ed è deceduto pochi minuti dopo. Fermati quattro connazionali che risiedono nella zona

Redazione
Sangue a Latina: rumeno ucciso in discoteca durante l'elezione di Miss Romania

La polizia fuori dal locale. Da Facebook

Omicidio in discoteca a Latina nella notte tra sabato 24 e domenica 25 settembre. La vittima è Marius Airinei, un rumeno che compiva ieri 35 anni proprio sabato, accoltellato verso le 3 durante una lite con connazionali. Airinei stava ballando con una ragazza al centro della pista, quando è stato affrontato da un uomo che gli ha sferrato una coltellata. Sul posto è intervenuta la polizia, che ha accertato che l'uomo è stato ferito all'altezza dell'inguine con un colpo d'arma da taglio che gli ha reciso l'arteria femorale, ed è morto dissanguato pochi minuti dopo mentre si trascinava verso l'uscita del locale.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, intervenuti con due volanti insieme ad un'ambulanza subito dopo l'allarme lanciato dalla sala operativa, nel locale notturno "Felix Club" di Via Don Torello era stata organizzata dalla comunità romena l'elezione di "Miss Feliz - Miss Romania in Latina" e la lite sarebbe scaturita per futili motivi; gli aggressori sono poi scappati a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Le indagini si sono immediatamente concentrate nei confronti di alcuni appartenenti della comunità rumena residente nella provincia di Latina.

Nel pomeriggio di domenica 25 settembre sono stati fermati per l'omicidio quattro uomini. In questura a Latina, il sostituto procuratore Luigia Spinelli al termine di un primo giro di interrogatori ha disposto il fermo delle persone con l'accusa di concorso in omicidio. Gli interrogatori e le indagini potrebbero portare ad ulteriori arresti. Il magistrato ha anche messo sotto sequestro il locale teatro del delitto; la festa rappresentava la semifinale del concorso in vista della finale del prossimo 8 ottobre, e le concorrenti erano arrivate da tutto il Lazio. La vittima viveva a Latina, mentre i tre fermati sono residenti a Sezze.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU