Il Capitano vince per ko

Salvini sbugiarda e umilia Renzi in diretta tv: "Prima gli italiani!"

Il leader leghista, durante la trasmissione "Quinta Colonna", smantella una per una tutte le bugie raccontate poco prima dal premier: spesi 4 miliardi di euro per i clandestini

Redazione
Salvini sbugiarda e umilia Renzi in tv a Quinta Colonna:  "Prima gli italiani!"

Matteo Salvini a "Quinta Colonna"

"Oggi facciamo il patto della lavagna..." ha detto Matteo Renzi, ospite lunedì della trasmissione Quinta Colonna in onda su Rete Quattro, rispondendo a Paolo Del Debbio che lo aveva invitato a mettere nero su bianco le prossime priorità del governo, impegnandosi a mantenere le promesse fatte. Battutine e freddure più da comico che da presidente del consiglio, culminate nella scopiazzatura del "patto con gli italiani" di Berlusconiana memoria. Nemmeno un applauso del pubblico per lo show del segretario del PD, mentre ne scoppiano di fragorosi quando avviene l'avvicendamento e al suo posto si presenta il leader leghista Matteo Salvini.

"Del Debbio, voglio anch'io la lavagnetta del fenomeno che c'era prima. Così diciamo le verità contro le balle che ha detto", ha esordito il segretario del Carroccio snocciolando i dati reali, ricavati da fonti ministeriali, riguardanti l'immigrazione e i suoi costi. Salvini, munito di pennarello, ci ha impiegato ben poco per smontare le favole Renziane, sottolineando tra l'altro come "dei 130 mila sbarcati, in 70 mila fanno domanda di asilo e solo a 2853 (il 5%) viene riconosciuto l'asilo politico".

"Con 4 miliardi di euro", ha detto Salvini, "invece di pagare l'albergo a 150.000 clandestini in Italia come farà Renzi nel 2016, si potrebbero aiutare 20 milioni di bambini in Africa con aiuti e adozioni a distanza! Ma così certa gente non ci mangerebbe su...". "Accogliere i pochi che meritano", ha aggiunto, "ma espellere tutti gli altri!". In seguito ha ricordato i "4mila morti che",  ha detto, "quelli buoni come Renzi, Boldrini e tutti quelli che dicono 'venite pure tutti qui' hanno sulla coscienza". "Se 2.853 vedono riconosciuto l'asilo politico", ha proseguito, "tutti gli altri vanno espulsi". Infine, Salvini ha chiarito che mentre per la sinistra vengono prima gli immigrati, "fatevene una ragione, per me vengono prima gli italiani".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica
la lettera di un militante di palermo

Salvini e il Sud: la rinascita della buona politica


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU