lo scrittore israeliano aveva 79 anni

Amos Oz ci ha lasciato

I suoi libri tradotti in tutto il mondo. La figlia: "Se ne è andato nel sonno e in pace, circondato dalle persone che lo amavano"

Redazione
Amos Oz ci ha lasciato

Foto ANSA

Amos Oz, uno degli scrittori israeliani più celebri e tradotti in tutto il mondo, è morto a 79 anni. Era malato di cancro. "Il mio amato padre è spirato a causa di un tumore, poco fa, dopo un rapido deterioramento, nel sonno ed in pace, circondato dalle persone che lo amavano", ha scritto su Twitter la figlia di Amos Oz, Fania. "Rispettate la nostra privacy. Non potrò rispondervi. Grazie a tutti quanti lo hanno amato".

"Una storia di amore e di luce, adesso grandi tenebre. Una immensa tristezza cala su di noi con l'inizio del riposo sabbatico. Un gigante della scrittura. Splendore fra i nostri autori. Un gigante dello spirito": così il Capo dello Stato israeliano Reuven Rivlin ha commentato la scomparsa dello scrittore Amos Oz. "Riposa in pace, caro Amos. Ci sei stato una cara compagnia".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli Emirati: "Attenti all’estremismo in Europa"
La sicurezza prima della libertà di parola

Gli Emirati: "Attenti all’estremismo in Europa"

Informazione in pericolo? La denuncia di Foa e Perucchietti
i due giornalisti in conferenza a torino

Informazione in pericolo? La denuncia di Foa e Perucchietti

aaa
il nuovo libro del geografo pompeo casati

Montagne visibili da Monza

La vera origine delle fiabe
in libreria l'ultima fatica di Paolo Battistel

Le fiabe, frammenti di un mondo perduto


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU