Relazione del presidente della Corte di Appello

Terrorismo, la Digos nel Napoletano per un minorenne convertito

La vicenda riportata in occasione della inaugurazione dell'anno giudiziario: il percorso di indottrinamento l'avrebbe trasformato in potenziale jihadista

Redazione
Terrorismo: un'indagine della Digos nel Napoletano su un minorenne, convertito all'Islam

Foto ANSA

Allarme terrorismo islamico nel Napoletano, dove un ragazzo non ancora 18enne avrebbe intrapreso un percorso di indottrinamento che l'avrebbe portato a diventare un potenziale terrorista e reclutatore di jihadisti sul territorio nazionale. Questo sarebbe quanto emerge dalle indagini svolte dalla Digos di Napoli, a carico di un minorenne residente nella provincia partenopea "convertito alla religione islamica, per il suo particolare fervore religioso tale da far ritenere in atto un pericoloso processo di radicalizzazione con la probabile regia di soggetti già appartenenti a ambienti terroristici".

Risulta essere molto preoccupante quanto emerso dalla relazione del presidente della Corte di Appello di Napoli diffusa sabato in occasione della inaugurazione dell'anno giudiziario. Sulle indagini sia i magistrati del pool antiterrorismo della procura di Napoli sia i pm della procura dei minori hanno imposto naturalmente il più stretto riserbo, non facendo trapelare alcun dettaglio che possa pregiudicare l'indagine ancora in corso. La circostanza è però stata riportata nell'ambito del capitolo dedicato alle attività investigative svolte della locale sezione antiterrorismo della Digos.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Scontro tra PD e M5S
stracci volanti In Consiglio Comunale

Ius soli, a Torino è scontro tra PD e M5S

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU