In piazza con Meloni e Toti

Salvini-show: "Napolitano traditore dell'Italia. Alfano? Lo assumano le Poste, come il fratello"

Il leader leghista infiamma la piazza di Roma: "Insieme ma con un programma ben preciso, che dica 'prima gli italiani'. Un Paese che non controlla la sua moneta è schiavo, dobbiamo avere la nostra moneta"

Redazione
Salvini: "Napolitano traditore dell'Italia. Alfano? Lo assumano le Poste, come il fratello"

"Chi ha tradito non sarà in lista; Alfano e Verdini vadano a casa, in cantiere e o a lavorare in un negozio. Alfano tra un po' di mesi si potrà far assumere alle Poste con fratello". Così Matteo Salvini, leader della Lega, dal palco della manifestazione del Centrodestra a Roma, che ha visto radunarsi in piazza San Silvestro migliaia di persone. Quanto ad eventuali accordi pre-elettorali, il segretario del Carroccio (che ha sfilato con Giorgia Meloni, Giovanni Toti, Renato Brunetta, Gaetano Quagliariello e Mario Mauro) è stato chiarissimo: "Insieme ma con un programma ben preciso e questo programma dice prima gli italiani e lo dico anche a Silvio Berlusconi: un Paese che non controlla la sua moneta è schiavo, dobbiamo avere la nostra moneta".

Salvini con Toti e Meloni in piazza a Roma

"Andiamo al voto il 23 aprile, poi il 25 si festeggia la liberazione", ha commentato ancora alla manifestazione organizzata da Fratelli d'Italia. E poi la bordata all'ex Presidente della Repubblica: "Giorgio Napolitano è un traditore dell'Italia" che meriterebbe "ben altro trattamento e non la poltrona di senatore a vita". "Un'Italia sovrana, che dice che vengono prima gli italiani, prima i nostri prodotti, prima la nostra gente, che va a testa alta in Europa a dire che questo euro ci ha indeboliti". Idee che "sono vincenti: se si guarda a quello che succede nel mondo, quando queste idee vengono rappresentate da persone credibili, sono vincenti. E noi possiamo vincere le prossime elezioni per un'Italia sovrana", gli ha fatto eco Giorgia Meloni.

"Noi vogliamo una coalizione più ampia possibile, ma c'è il vincolo della coerenza sul programma. Questa manifestazione è l'occasione per invitare Fi a scegliere da che parte stare, se con gli inciuci o con il popolo", ha detto la leader di Fratelli d'Italia. "L'Italia ha bisogno di un fronte politicamente coeso, in cui ci sia spazio per tutti, che rilanci il senso stesso della sovranità popolare", ha dichiarato il senatore Mario Mauro, presidente dei Popolari per l'Italia.

"Siamo quelli che ci hanno visto giusto da tanto tempo, questa piazza ha colto il vento di novità che soffia da tutte le parti di Europa. Non siamo tutti uguali e non la pensiamo identicamente allo stesso modo ma anche in una famiglia non la si pensa tutti allo stesso modo. Credo che questa sia la strada per tornare a vincere, noi dobbiamo costruire un passo in più, dobbiamo cominciare a dire che il Centrodestra può e deve candidarsi a guidare questo paese. Noi non possiamo abdicare ed essere comparse della prossima sfida elettorale", ha detto Giovanni Toti, governatore della Liguria. "Non lasceremo il Paese in mano al PD e al M5s", ha concluso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio
chiedeva soldi davanti al centro commerciale di guidonia

Roma, aggredisce i passanti con una mannaia e rischia il linciaggio

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani

Liguria, col Governo di Centrodestra i conti tornano in ordine
liguria: dopo anni di dissanguamento a guida pd

Azienda Brignole, col Governo di Centrodestra i conti tornano in ordine


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU