Rizzoli: "non lasciamo soli i lavoratori"

Caso Corneliani, si muove Regione Lombardia

"Regione Lombardia c'è e non vuole lasciare soli i lavoratori in questo difficile momento storico: stiamo presidiando molte situazioni di crisi"

Redazione
Caso Corneliani, si muove Regione Lombardia

"Regione Lombardia c'è e non vuole lasciare soli i lavoratori in questo difficile momento storico: stiamo presidiando molte situazioni di crisi". Lo ha dichiarato l'assessora all'Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia, Melania Rizzoli, intervenendo sulle tre azioni di contrasto alle crisi affrontate nella giornata di venerdì. "Come Regione siamo presenti su tutti i fronti: su Cnh a Pregnana Milanese oggi c'è un appuntamento importante, abbiamo lavorato assieme ad azienda e sindacati sulla reindustrializzazione del sito produttivo dando la nostra piena disponibilità ad incontrare in tempi brevi i soggetti interessati con l'obiettivo di salvaguardare il maggior numero dei posti di lavoro e gli assets aziendali più preziosi. Prossimo incontro di verifica entro luglio" ha continuato Rizzoli, aggiungendo che "nel pomeriggio di ieri abbiamo propiziato un accordo su un cambio appalto che ha consentito di salvare 55 posti di lavoro nel call center Almaviva di Milano, grazie all'accordo tra Regione, ministero del Lavoro, Covisian, committente Sky Italia e sindacati".

"Inoltre abbiamo fatto partire una convocazione urgente per giovedì prossimo per affrontare tempestivamente l'evoluzione della crisi di Corneliani a Mantova, difficoltà che avevamo già affrontato a fine 2019 nei nostri uffici con le parti sociali, ma che nelle ultima settimane è peggiorata anche a causa dell'emergenza Covid-19" ha proseguito l'assessora, evidenziando che "Regione Lombardia ogni giorno è impegnata sul tema del lavoro, argomento che oggi che sta diventando una vera emergenza. Siamo sempre pronti - ha concluso - ad ascoltare, intervenire e accompagnare imprese e lavoratori mettendo in campo tutti gli strumenti a nostra disposizione".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Dirottò un bus: il pm chiede 24 anni per il senegalese
voleva protestare contro il dl salvini

Dirottò un bus: il pm chiede 24 anni per il senegalese

Corneliani, si muove il Pirellone
i licenziamenti al tavolo di regione lombardia

Corneliani, si muove il Pirellone

Remo Gobbi:


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU