Che brutta figura!

Die Welt ipotizza che l'Italia possa essere il Paese più malato di tutta l'Europa

Il quotidiano tedesco fa a pezzi la politica economica del governo Renzi, dalle banche in crisi alla crescita inesistente, dal Mezzogiorno alla disoccupazione

Redazione
Die Welt ipotizza che l'Italia possa essere il Paese più malato d'Europa

Il presidente del consiglio Matteo Renzi. Foto ANSA

Una nuova figuraccia internazionale per il governo Renzi, la cui politica economica viene fatta a pezzi dal quotidiano tedesco Die Welt. "È l'Italia il Paese più malato d'Europa?". Questa la domanda che il giornale pone ai suoi lettori nell'edizione di giovedì 28 luglio, nel testo di un articolo dal titolo "Ma quale bella figura" dedicato alla situazione economica del Belpaese, aggiungendo che "in questo periodo di crisi generale è difficile immaginarsi nell'Europa centrale un Paese che dia più preoccupazioni dell'Italia".

Il quotidiano riassume quelli che ritiene essere i punti deboli della situazione italiana: dalle difficoltà bancarie alla scarsa crescita economica, dalla persistente arretratezza del Mezzogiorno alla disoccupazione soprattutto giovanile, dall'inconsistenza delle riforme all'incertezza politica. Die Welt attacca pesantemente l'operato del primo ministro Matteo Renzi, evidenziando come il suo destino sia legato alla sorte del referendum di ottobre. Secondo il giornale tedesco bisognerà vedere se l'Italia (definita "artista della sopravvivenza") riuscirà trovare una scappatoia per le sue banche malate oppure se l'Ue debba intervenire per tirarla fuori d'impaccio, ma "al momento non fa una bella figura".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Senato russo: "Ora è possibile l'Italexit"
Pushkov sul voto referendaRIO

Senatore russo: "Ora è possibile l'Italexit"

Vittoria del No: non crollano le borse
le bugie PD hanno le gambe corte

Vince il NO ma... non crollano le borse


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU