forniva dossier riservati al politico?

Caso Cosentino: arrestato maresciallo dei carabinieri

Il militare dell'Arma è finito agli arresti domiciliari perché avrebbe passato informazioni al politico del Pdl in merito a presunti rapporti tra Luigi Cesaro e la camorra

Redazione
Caso Cosentino: arrestato maresciallo dei carabinieri

Nicola Cosentino. Foto ANSA

Un maresciallo dei carabinieri è finito agli arresti domiciliari perché avrebbe passato informazioni a Nicola Cosentino in merito a presunti rapporti tra Luigi Cesaro e la camorra. L'inchiesta è della dda di Napili ed è coordinata dal pool dell'aggiunto Giuseppe
Borrelli. Secondo i pm, potrebbe esserci una attività di dossieraggio. I carabinieri hanno perquisito l'abitazione di Caserta dell'ex parlamentare del Pdl Nicola Cosentino, attualmente agli arresti domiciliari, a cui giovedì mattina è stato notificato un avviso di garanzia per ricettazione aggravata dal metodo mafioso.



Secondo la Procura di Napoli il politico avrebbe ricevuto dal maresciallo dell'Arma atti coperti da segreto riguardanti presunti rapporti tra la camorra e l'ex presidente della Provincia di Napoli Luigi Cesaro. Al maresciallo dei carabinieri viene contestato il reato di rivelazione e utilizzazione di segreti d'ufficio, aggravato dal metodo mafioso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il feretro della "belva" Totò Riina è stato sotterrato, nel cimitero di Corleone
il boss dei boss sotto terra

Il feretro di Riina sotterrato a Corleone

Il feretro della "belva" Totò Riina è stato sotterrato, nel cimitero di Corleone
il boss dei boss sotto terra

Il feretro di Riina sotterrato a Corleone

Mafia: Totò Riina è in fin di vita
il capo dei capi in coma

Mafia: Totò Riina è in fin di vita

È morto Totò Riina
Era in coma dopo due interventi chirurgici

È morto Totò Riina

Ostia, Spada in carcere di massima sicurezza
aveva aggredito a testate un giornalista

Ostia, Spada in carcere di massima sicurezza


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU