assassinio di militello

Omicidio nel catanese: per un debito non saldato ?

I carabinieri hanno posto in stato di fermo un uomo. La vittima è stata rinvenuta lungo la Strada provinciale 74, raggiunta da ben sette colpi di pistola

Fabio Cantarella
Ci sarebbe un debito non saldato dietro al delitto

Cominciano a delinearsi i contorni dell’omicidio di Francesco Barbanti, 44 anni, il cui corpo senza vita è stato rinvenuto mercoledì sulla Strada provinciale 74 che collega Palagonia a Militello Val di Catania. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri alla base dell’omicidio vi sarebbe un debito non saldato. La Procura di Caltagirone ha già disposto il fermo di un uomo di 47 anni, Febronio Gueli, che è indiziato di omicidio.

Il corpo della vittima è stato ritrovato riverso a terra, vicino alla sua macchina, freddato da ben sette colpi di arma da fuoco. Si ipotizza una pistola a tamburo visto che non sono stati trovati bossoli sul selciato.

Barbanti non aveva alcun precedente penale ed era incensurato. I militari hanno ascoltato conoscenti e parenti. Sono stati eseguiti degli accertamenti sull’attività di soccorso stradale e demolizioni di auto che gestiva la vittima. Dalle indagini è emerso come Barbanti avesse contratto un debito con il 47enne, adesso finito in manette con l'accusa di omicidio. Scattato il fermo, c’è attesa per l'udienza di convalida che si terrà davanti al giudice delle indagini preliminari nelle prossime ore.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini
sequestrata e nascosta in uno scantinato

Asti, legata e violentata per 24 ore da due tunisini

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota
Comizio annullato per mancanza di pubblico

Flop grillino: Di Maio convoca i suoi, ma la piazza resta vuota

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU