Interviste a Gazzettino e Repubblica

Zaia: "Italia cadavere eccellente. Veneto adolescente, che volerà con l'autonomia"

Il governatore leghista ritiene sbagliate le scelte di austerity che "hanno prodotto zero" e critica il decreto Madia: "scritto da burocrati e per i burocrati"

Redazione
Zaia: "Italia cadavere eccellente. Veneto adolescente, che volerà con l'autonomia"

Foto ANSA

"L'Italia è un cadavere eccellente" mentre il Veneto "ha lo spirito di un adolescente. Basta lasciarlo volare. Lo farà con l'autonomia". Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in un'intervista pubblicata martedì dal Gazzettino in cui definisce sbagliate le scelte di austerity, che "hanno prodotto zero". I tagli alle Regioni, dice Zaia, "sono già paurosi. Quest'anno in Veneto dobbiamo fare a meno di 422 milioni nel comparto della sanità e 44 milioni in meno tra trasporti pubblici e sociale. Annuncio fin d'ora che i cittadini saranno puntualmente informati di quanto avviene: io so che dal 2011 ad oggi abbiamo avuto da Roma un miliardo e 62 milioni di tagli e che in questi sette anni, senza applicare tasse, ho garantito gli stessi servizi".

Intervistato sempre martedì anche da Repubblica, Zaia ha dichiarato la "quasi impossibilità" di ridurre il numero delle società partecipate, perché "non esistono strumenti giuridici per essere operativi". Il decreto Madia, sostiene il governatore, "è scritto da burocrati e per i burocrati. Noi amministratori abbiamo le scarpe sporche di cantiere tutto il giorno. Una legge per essere utile deve sburocratizzare, deve andare al sodo. La Madia non lo fa. Mette solo dei parametri". "Il cerimoniale di corte previsto dal codice civile - aggiunge - porta a una trafila di passaggi incredibile. E basta un socio di minoranza a minacciare l'azione di responsabilità per bloccare tutto".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU