"La sovranità sulla moneta è fondamentale"

Salvini: "Primarie per decidere chi sfiderà il Pd. Tutti per il No, poi guardiamo avanti"

Il segretario leghista al Corriere: "Non ci possono più essere leader decisi a tavola o davanti al caminetto. Serve la piena legittimazione degli italiani"

Redazione
Salvini: "Primarie per decidere chi sfiderà il Pd. Ora il No, poi guardiamo avanti"

Matteo Salvini a Firenze. Foto ANSA

"Sarei davvero felice se Silvio Berlusconi uscisse dagli impedimenti e fosse in condizione di ritornare pienamente alla politica. Ne sarei felice per lui e per tutta l'Italia. E sono assolutamente certo che nei prossimi giorni saprà dare un contributo determinante alla campagna per il No, in tv e in tutti i modi in cui sceglierà di farlo. Detto questo dobbiamo tutti guardare avanti. Non possiamo ripresentarci agli italiani nello stesso modo in cui lo abbiamo fatto sempre. Il che significa che chiunque voglia sfidare il Pd alle prossime elezioni dovrà avere la piena legittimazione degli italiani". Lo ha detto Matteo Salvini, in un'intervista pubblicata domenica dal Corriere della Sera.

"Una cosa è certa: indietro non si guarda". Secondo il segretario leghista anche Berlusconi dovrà quindi sottoporsi alle primarie. "Non ci possono più essere leader decisi a tavola o davanti al caminetto - ha dichiarato al Corriere -. Chiunque sia, comunque si chiami, dovrà avere quella spinta e quella forza". La proposta politica di Salvini è "una federazione, nessuno parla di partiti unici o esperimenti genetici. Le identità restano. Una squadra che chiede il controllo sulla moneta, sui confini, sulle banche, sull'età pensionabile, che chiede democrazia concreta e può essere interessante per molti. Lo dico a chiunque voglia allearsi con noi, la sovranità sulla moneta è fondamentale".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU