Il solito illusionista

Renzi, giochi di prestigio pro referendum: "Meno tasse, più soldi, contratti per tutti"

Visto che si avvicina il 4 dicembre il premier, terrorizzato dal vantaggio dei "NO", promette pensioni più alte e il rinnovo dei contratti agli statali

Redazione
Renzi, giochi di prestigio pro referendum: "Meno tasse, più soldi, contratti per tutti"

Elaborazione ilnapoletano.org

Matteo Renzi non sa proprio cosa sia la vergogna: a meno di una settimana dal voto referendario, mentre tutti prevedono una sonora sconfitta per la riforma con la conseguente caduta del suo governo, lunedì si è presentato in conferenza stampa insieme al ministro dell'economia Padoan continuando a sostenere la favoletta, smentita da tutti i dati ufficiali, secondo la quale le tasse starebbero addirittura diminuendo. Non la pensano così i cittadini tartassati dalle scellerate politiche dell'esecutivo, né gli imprenditori e i commercianti la cui fiducia nel futuro continua ad andare sempre più in picchiata, come dimostrano tutte le rilevazioni statistiche.

Incurante del fatto di rendersi ridicolo, il premier ha affermato di avere in programma un aumento delle pensioni più basse, tra i 30 e i 50 euro, oltre ad essere pronto al rinnovo del contratto per i dipendenti statali. Specchietti per le allodole, chiaramente, giochi di prestigio pro referendum che però stando ai sondaggi non riescono più ad ingannare i cittadini italiani. Ovviamente, Renzi ha legato queste fantomatiche misure alla propria permanenza a Palazzo Chigi e pertanto all'approvazione del referendum costituzionale, snocciolandole insieme ad altre trovate pre elettorali che però, guarda caso, non potrebbero essere adottate prima di domenica.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU