che giggetto non dicesse cose...

Di Maio: "I due Matteo accomunati dall'atteggiamento con i magistrati"

"La tesi leghista: per quale ragione le imbarcazioni che navigano con l’autorizzazione del governo norvegese, olandese o spagnolo devono poi scaricare tutti i profughi che raccolgono in Italia?"

Redazione
Di Maio: "I due Matteo accomunati dall'atteggiamento con i magistrati"

"I due Matteo (Renzi e Salvini, N.d.R.) sono accomunati anche da questo atteggiamento nei confronti dei magistrati". Così Luigi Di Maio a Porta a Porta. "Leggere oggi il ministro Bonafede che chiede rispetto per la magistratura mi ha fatto vivere un déjà vu". Il contendere deriva dal fatto che ieri la Prima Commissione del Csm a maggioranza ha approvato la proposta di pratica a tutela dei magistrati di diversi uffici giudiziari che erano stati attaccati da esponenti di spicco della politica: Luigi Di Maio (che ora parla tanto), Matteo Salvini e Matteo Renzi. A favore hanno votato i quattro componenti togati, contro i consiglieri laici della Lega Emanuele Basile e del M5S Filippo Donati. Per quanto riguarda Renzi, a finire nel mirino dei consiglieri sono le dichiarazioni
fatte in occasione dell'arresto dei suoi genitori.

Salvini era finito nel mirino per aver cercato di impedire gli sbarchi di clandestini ad opera di Ong scafiste. Scrive oggi Luibero, titolando "Miracolo:i pm danno ragione a Salvini: "La tesi leghista: per quale ragione le imbarcazioni che navigano con l’autorizzazione del governo norvegese, olandese o spagnolo devono poi scaricare tutti i profughi che raccolgono in Italia? Per il Tribunale dei ministri di Roma in effetti non c’è alcun motivo".

"Lo Stato di primo contatto non può che identificarsi in quello della nave che ha provveduto al salvataggio, si legge nelle motivazioni della sentenza depositata giovedì scorso sul caso Alan Kurdi. E così la responsabilità di trovare un porto sicuro spetta alla nazione che da cui proviene la nave che ha provveduto al salvataggio. Di conseguenza, chi batte bandiera tedesca, deve rivolgersi alla Germania". Insomma, il leader leghista aveva ragione. Ma credete che qualcuno gli chiederà mai scusa?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, dopo lo sbarco a Noto i poliziotti finiscono in isolamento
L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita
ma dove li trovano tutti questi soldi?

L'ultima cazzata del Governo: il reddito di nascita

Il Bonus vacanze? Non se lo caga nessuno...
dubbia pensata per rilanciare il turismo post-covid

Il Bonus vacanze? Non se lo caga nessuno...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU