Ancora un altro stupro

Calais, una giovane è stata violentata durante lo sgombero della "giungla"

Si tratta del secondo caso in pochi giorni, dopo quello dell'interprete della tv francese. Gli aggressori sarebbero riusciti a lasciare la zona indisturbati

Redazione
Calais, un giovane è stata violentata durante lo sgombero della "giungla"

Lo sgombero della "giungla". Foto ANSA

Martedì, mentre la polizia francese era impegnata negli scontri con i clandestini che non volevano abbandonare l'immenso accampamento abusivo noto col nome di "giungla", in quell'area si è verificato l'ennesimo episodio di violenza. A pochi giorni dallo stupro di un'interprete che stava lavorando per conto della televisione transalpina, una giovane etiope sarebbe stata violentata anche se, non conoscendo altra lingua se non il proprio dialetto, le forze dell'ordine non hanno potuto raccogliere la sua testimonianza diretta.

L'interprete era stata aggredita brutalmente da 5 uomini, che indossavano un cappuccio a nascondere il volto e che poi sono riusciti a far perdere le loro tracce. "Dopo lo smantellamento del campo - affermano le forze dell'ordine - la priorità è senza dubbio l'inchiesta sugli ultimi attacchi sessuali registratisi. Le indagini continuano ma è molto difficile che gli stupratori possano trovarsi ancora in questa città". Probabile che in entrambi i casi gli aggressori abbiano approfittato dello sgombero per lasciare la zona indisturbati.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU