LE PRETESE DEI PROFUGHI

Roma, la rivolta degli immigrati: "Vogliamo i soldi contanti"

Scoppia il caos in un centro di accoglienza di Roma: gli stranieri non intendono più accettare i voucher e chiedono denaro contante. E per protesta provano ad occupare la via Aurelia

Francesco Vozza
Roma, la rivolta degli immigrati: "Vogliamo i soldi contanti"

È ancora una volta caos immigrazione a Roma: infatti, nel nuovo centro di accoglienza allestito presso l'hotel "Gelsomino", i presunti profughi (che sono quasi 300) hanno inscenato una protesta, bloccando il traffico della via Aurelia. Il motivo della rivolta degli stranieri sarebbe da ricercare nella pretesa da parte di quest'ultimi di ottenere del denaro contante al posto dei voucher, che la cooperativa assegna loro per recarsi a pranzo e a cena. Ad aver denunciato il fatto è stato il consigliere municipale Daniele Giannini, che ha pubblicato sui social un video in cui viene mostrata la protesta dei migranti: "I cittadini del quartiere Aurelio stanno vivendo un incubo - ha dichiarato Giannini ai giornali - dalla sera alla mattina, senza che nessuno lo sapesse, è stato aperto l'ennesimo centro per clandestini, circa 250 giovani uomini africani hanno cominciato a girare nel quartiere a tutte le ore, anche notturne, senza nessun controllo.".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU