RIVOLTA CONTRO GLI IMMIGRATI

Dopo Goro, anche Bitonto si ribella: cittadini bloccano l'arrivo dei profughi

In una frazione del Comune pugliese, un gruppo di abitanti ha paralizzato il traffico in segno di protesta di fronte ad un edificio destinato a diventare centro di accoglienza. Ed ora gli stranieri potrebbero non arrivare più

Francesco Vozza
Dopo Goro, anche Bitonto si ribella: cittadini bloccano l'arrivo dei profughi

A Palombaio, una minuscola frazione del Comune pugliese di Bitonto, è andata in scena un'altra rivolta contro il possibile arrivo di immigrati: un gruppo di cittadini ha paralizzato la strada situata di fronte ad un edificio che sarebbe dovuto diventare a brevissimo un centro di accoglienza. Traffico in tilt e replay del caso di Goro. Anche qui, infatti, pare che i manifestanti l'abbiano avuta vinta, perché la cooperativa che avrebbe dovuto occuparsi del centro ora sembrerebbe volersi tirare indietro: "Non vogliamo portare scompiglio al territorio in cui andiamo a operare - dichiara Raffaele Patella, responsabile della cooperativa 'San Sebastiano' - Abbiamo rimesso la decisione nelle mani della prefettura, annunciando che avremmo interrotto i lavori anche se sono praticamente finiti. Se Palombaio vorrà, ci metteremo a disposizione e porteremo letti e tutto quello che serve.". Dalla prefettura, intanto, ci si affretta a precisare che l'interruzione dell'avvio del centro è dovuta unicamente ad un problema burocratico (mancherebbe ancora il certificato di agibilità). Sta di fatto che, almeno per adesso, gli abitanti di Palombaio possono godersi la loro vittoria. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU