Incredibile tragedia

Disastro sulla Statale 36 Milano/Lecco: crolla cavalcavia, un morto e cinque feriti

Un grosso camion è precipitato sulla carreggiata della superstrada, e alcune auto che stavano transitando sotto il ponte sono rimaste schiacciate

Redazione
Disastro sulla Statale 36 Milano/Lecco: crollato un cavalcavia, almeno nove feriti

Il luogo del disastro. Da Twitter

Una persona morta e cinque feriti, fra cui tre bambini, le vittime dell'incredibile tragedia sulla Statale 36 Milano/Lecco, dove nel pomeriggio ha ceduto di schianto il cavalcavia che attraversa le due carreggiate della strada all'altezza di Annone di Brianza, paese in provincia di Lecco. Un grosso camion è precipitato sulla carreggiata della superstrada, e alcune auto che stavano transitando sotto il ponte sono rimaste schiacciate dal mezzo pesante e dalle macerie.

Già nel primo pomeriggio erano stati segnalati dei problemi e sul posto insieme a una squadra dell'Anas era intervenuta anche una pattuglia della Stradale di Lecco, che aveva proceduto a chiudere parzialmente una corsia in direzione della città, per consentire ai tecnici di svolgere gli accertamenti. Poche ore dopo, un boato seguito dal crollo dell'infrastruttura.

Sono state inviate in soccorso tutte le squadre disponibili dei vigili del fuoco e le ambulanze del 118, che ha fornito il bilancio di una persona morta e altre quattro ferite, fra cui tre bambini, che sono state portate in codice giallo all'ospedale di Lecco, come pure il conducente di un camion, con trauma toracico.

L'importante arteria, che collega il capoluogo lombardo alla Valtellina, è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia e il traffico è andato completamente in tilt. Le uscite obbligatorie sono a Suello in direzione sud e a Bosisio Parini in direzione Nord.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU