dopo la tragedia in grecia

La Turchia salva barcone di immigrati. E becca lo scafista

15 migranti - compresi due bambini - e un sospetto trafficante di esseri umani che erano a bordo del barcone. I migranti sarebbero siriani e palestinesi

Redazione
La Turchia salva barcone di immigrati. E becca lo scafista

La Guardia Costiera della Turchia ha annunciato di aver tratto in salvo un gruppo di migranti dopo il naufragio di un barcone al largo della costa turca all'altezza della provincia sudoccidentale di Mugla. Le operazioni, riferiscono stamani i media turchi, sono scattate ieri per trarre in salvo 15 migranti - compresi due bambini - e un sospetto trafficante di esseri umani che erano a bordo del barcone. I migranti sarebbero siriani e palestinesi.

Ieri la Guardia Costiera turca ha confermato la morte di sette migranti - cinque bambini e due donne - a causa del naufragio di un'imbarcazione vicino all'isola greca di Chios.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate

Milano
in manette anche la risorsa che ha ucciso un vigile

Milano, arrestati acrobati rom: svuotavano appartamenti

Immigrati, dopo lo sbarco a Noto i poliziotti finiscono in isolamento


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU