Rivelazione del Times

Gran Bretagna, la May potrebbe bloccare l'accordo con la Cina sull'energia nucleare

La premier britannica avrebbe espresso i suoi timori sulla sicurezza per la realizzazione di un nuovo reattore a Bradwell, nell'Essex, da parte di Pechino

Redazione
Gran Bretagna, la May potrebbe bloccare l'accordo con la Cina sull'energia nucleare

Il primo ministro britannico Theresa May. Foto ANSA

È a rischio l'accordo sul nucleare fra Gran Bretagna e Cina, che prevede la costruzione della nuova centrale nucleare inglese di Hinkley Point C e di alcuni reattori. Secondo il Times, infatti, la premier britannica Theresa May minaccia di bloccarlo definitivamente dopo il rinvio deciso per timori riguardanti il ruolo di Pechino e la sicurezza nazionale del Regno Unito. Il delicato dossier dovrebbe essere al centro di colloqui del primo ministro col presidente cinese Xi Jinping che ospita il G20 a Hangzhou.

I britannici sono preoccupati per la costruzione da parte della Cina, sfruttando la loro tecnologia che così approderebbe in Europa, del reattore nucleare nella centrale di Bradwell in Essex. La proposta di Downing Street sarebbe quella di dare il via libera ad Hinkley Point ma temporeggiare ancora sulla restante parte dell'accordo. Pechino però non è affatto disposta a trovare un compromesso su questo punto. Il rischio è che l'intero progetto miliardario, che avrebbe creato migliaia di posti di lavoro in Inghilterra, vada in fumo, aprendo un contenzioso difficilmente sanabile con la Cina.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU