Separati in casa

Verdini spacca il Pd più delle inchieste: "Siamo in Paradiso"

I renziani incontrano l'amico di Berlusconi mentre la minoranza Dem si riunisce in un'altra sala: "È un errore grave" e lui li sfotte

Alessandro Morelli
Verdini spacca il Pd più delle inchieste:

(Ansa)

Più che le inchieste e gli arresti dei propri dirigenti, il Pd vive lo scossone Verdini. L'ex Berlusconiano leader di Ala ha infatti dialogato con la parte renziana del Pd durante "un incontro tra gruppi sull’agenda parlamentare", ha assicurato il presidente del Pd Matteo Orfini, "il vicesegretario Guerini ha chiarito che non si tratta dell’ingresso in maggioranza di Ala. Non è un incontro per definire l’agenda ma per confrontarsi sull’agenda politica". 

La riunione ha scatenato la minoranza Pd, più attenta al Denis nazionale che agli arresti eccellenti nella propria squadra istigando Verdini allo sfottò: "Non siamo in maggioranza, l'opposizione dice che non siamo all'opposizione... Siamo in Paradiso", ha detto scherzando, "fino ad ora ancora non c'era stato un incontro tra i gruppi dei due partiti. Abbiamo deciso il metodo, una concertazione, per andare avanti in questa legislatura. Abbiamo parlato del referendum sulla riforma costituzionale e della formazione dei comitati per il sì". Non abbiamo stabilito niente".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il buonismo spagnolo s'è già esaurito: "No ad Aquarius"
tanti pistolotti all'italia, ma poi...

Il buonismo spagnolo s'è già esaurito: "No ad Aquarius"

Stop invasione? La Sinistra strilla e frigna
e adesso tutti quei potenziali voti?

Stop invasione? La Sinistra strilla e frigna

Clandestini, la Spagna "compagna" si scopre pro-espulsioni
accoglienti finché ce li prendevamo noi...

Clandestini, la Spagna "compagna" si scopre pro-espulsioni

Daisy in finale . E...ci perdona tutti
prima monta 'n casino de gnente e poi...

Daisy in finale . E...ci perdona tutti

Saviano condannato per diffamazione
tira tira, alla fine...

Saviano condannato per diffamazione


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU