"Il M5S sarà garante della coesione nazionale"

I Cinquestelle: "L'autonomia è nel contratto"

Buffagni: "Deve essere chiaro che noi vogliamo garantire il benessere e l'unità di tutta la nazione"

Redazione
I Cinquestelle: "L'autonomia è nel contratto"

"C'è un contratto da rispettare e spesso l'idea l'abbiamo fatta cambiare anche a lui, cercando di migliorare dei provvedimenti. Capita quando si lavora seriamente. Poi, chi è senza peccato scagli la prima pietra. Anche lui mi sembra abbia preso posizioni diverse, come per le prefetture, che prima voleva cancellare e ora invece potenziare", così Stefano Buffagni, sottosegretario grillino agli Affari regionali e le Autonomie, risponde a Salvini sul Corriere della Sera.

"L'autonomia è nel contratto. E la vogliamo fare bene, non con sufficienza. Più si procede con annunci e meno si lavora sulla sostanza, più si va a rilento. Deve essere chiaro che noi vogliamo garantire il benessere e l'unità di tutta la nazione. E non creare un'Italia con cittadini di serie A o di serie B. Il M5S sarà garante della coesione nazionale".

"Sulle Province la posizione del M5S non è nuova. Se si vuole ragionare sulla riorganizzazione della macchina amministrativa siamo pronti. Ma senza creare poltrone. Bisogna partire da come fare le cose, non dal distribuire poltrone. Ad oggi ci sono enti con diversi uffici di progettazione e nessuno che si occupa, per esempio, della manutenzione delle strade".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bonino: "Soros mi ha finanziato"
alla fine, giù la maschera

Bonino: "Soros mi ha finanziato"

Folla oceanica a Lecce per Salvini. I kompagni che palle racconteranno adesso?
non ci vengano a dire che la piazza era semivuota...

Folla oceanica a Lecce per Salvini. I kompagni che palle racconteranno adesso?

Decreto sicurezza, è scontro Lega-Cinquestelle
i pentastellati: "scatolone vuoto"

Decreto sicurezza, è scontro Lega-Cinquestelle

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini
fotonotizia / quando la storia non insegna nulla ai giovani

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU