Salvini: "in galera, mai più allo stadio"

Firenze, rissa tra tifosi del Torino e del Bologna

Lanciato anche un sasso che ha rotto il vetro di un terzo pullman di tifosi granata diretti a Roma per la partita con la Lazio

Redazione
Firenze, rissa tra tifosi del Torino e del Bologna

Foto ANSA

Spintoni e pugni stamani tra opposte tifoserie nell'area Chianti dell'A1 a Firenze: secondo quanto spiegato dalla polizia coinvolti supporter del Torino e del Bologna che viaggiavano su due pullman.

Lanciato anche un sasso che ha rotto il vetro di un terzo pullman di tifosi granata diretti a Roma per la partita con la Lazio, totalmente estranei alla rissa. Nessun ferito. I bus degli ultrà coinvolti si sono poi allontanati: quello dei bolognesi intercettato dalla polstrada in A1 nell'Aretino. Indaga la Digos.

"Cominciamo col tenere in galera questi deficienti, che non dovranno mai più mettere piede in uno stadio finché campano. Un vero tifoso non lancia sassi né usa coltelli, tolleranza zero!". Lo dice il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

La guerra del futuro
Cristiani a Gerusalemme: capitolo chiuso?

La guerra del futuro

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"
"Finalmente la verità viene fuori"

Corruzione, assolto Platini: "È la fine di un incubo"

Tutti uniti nello sport, senza limiti
“Folgore No Limits”: questo venerdì a Livorno la sesta edizione

Tutti uniti nello sport, senza limiti


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU