SPACCIAVANO IN UN BOSCO

Toscana, smerciavano coca e marijuana con machete in mano: arrestati 6 immigrati

A Pistoia 3 marocchini e 3 albanesi sono stati arrestati dalle forze dell'ordine con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante la vendita delle dosi, gli stranieri giravano armati di machete

Francesco Vozza
Toscana, smerciavano coca e marijuana con machete in mano: arrestati 6 immigrati

Si nascondevano nei pressi di un bosco e si facevano trovare con in mano un machete di fronte ai loro clienti: era questo il modus operandi di 6 spacciatori stranieri (3 marocchini e 3 albanesi), che operavano nei dintorni della città toscana di Pistoia. La polizia li ha tenuti d'occhio per un po' di tempo e, dopo aver acquisito tutte le prove necessarie, li ha arrestati con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. I pusher smerciavano in particolare cocaina e marijuana e preferivano svolgere la loro losca attività nelle ore serali e vicino ad un bosco, poiché il buio e la fitta vegetazione potevano permettergli in qualunque momento un'agevole via di fuga. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani
il candidato di centrodestra vola nei sondaggi

Sicilia, Musumeci al 42%. La Sinistra si mangia le mani

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU