in arrivo 45 rifugiati

Zitti e muti e prendetevi i migranti! Lo dice il parroco di Capri

Il don: "Gli abitanti di una città che fa del turismo e dell'accoglienza una vocazione, non devono nemmeno discutere o dibattere sull'opportunità di ospitare o meno migranti, ma devono farlo e basta"

Redazione
Zitti e muti e prendetevi i migranti. Lo dice il parroco di Capri

"Gli abitanti di Capri, che fa del turismo e dell'accoglienza una vocazione, non devono nemmeno discutere o dibattere sull'opportunità di ospitare o meno migranti, ma devono farlo e basta, avendone anche le capacità". Così don Carmine Del Gaudio, parroco della ex cattedrale di Santo Stefano nell'isola azzurra, parlando con alcuni fedeli, è intervenuto oggi dopo le polemiche partite sui social network all'indomani delle indicazioni della Prefettura sull'ospitalità da dare ai migranti su tutti i territori e quindi anche sull'isola.


Commentando la notizia del possibile arrivo di 45 migranti, con lo status di rifugiato politico, il sacerdote ha aggiunto: "Capri è la località che accoglie persone di ogni Nazione, di ogni ceto sociale, di ogni lingua e accento, motivo in più per avere le capacità e le qualità per dare a queste persone una degna ospitalità". Sarà il caso che qualcuno gli spieghi la differenza tra turista e migrante...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU