ceruti: "tradizione da difendere"

La Lega al Pirellone: "Non criminalizzate i circhi"

Il consigliere regionale leghista: "Esistono già leggi e controlli sul benessere degli animali”

Redazione
La Lega al Pirellone: "Non criminalizzate i circhi"

“Non è passata in Consiglio regionale una pretestuosa e strumentale mozione pentastellata sull’utilizzo di animali nei circhi”; così il consigliere regionale leghista Francesca Ceruti, che spiega: “La Lega è assolutamente a favore della tutela del mondo animale ma anche di quel mondo che esercita con coscienza e con amore gli animali in attività circensi. La mozione era volta più a cavalcare un certo estremismo animalista molto in voga in questi anni, che non a garantire il reale benessere degli animali”.

“Il M5S”, spiega il consigliere leghista, “chiedeva a Regione di adottare le misure necessarie per disincentivare l'utilizzo di animali nei circhi perché a loro dire l'uso sarebbe riconducibile a pratiche di sfruttamento, in attesa che il Governo provveda ad emanare un provvedimento specifico”.

"Sicuramente esisterà qualche episodio, che condanniamo fortemente, ma sarà loro il caso di ricordare che la legislazione già esistente garantisce la tutela ed il benessere degli animali attraverso controlli periodici da parte dei veterinari, nonché pene pesanti per chi li maltratta. L’attività circense fa parte di una tradizione che ormai va scomparendo; tutelarla, garantendo al contempo il benessere degli animali, è possibile e già esiste al riguardo una precisa legislatura”, prosegue Ceruti.


“A chi cerca di giustificare il divieto dell’utilizzo degli animali nei circhi col pretesto della ‘detenzione in gabbia’ sarà comunque il caso di ricordare che la fauna selvatica utilizzata in queste attività non potrebbe comunque essere introdotta nel proprio ambiente d’origine: molti animali nascono in cattività e sono totalmente dipendenti dall’uomo e dunque incapaci di sopravvivere autonomamente. Inoltre vi è un rischio non considerato dalla mozione per il quale gli animali verrebbero privati, se rinchiusi in cattività, di quelle attività motorie per loro fondamentali e magari di ricevere persino scarsa attenzione a differenza di quanto avviene con chi ha invece tutto l’interesse a mantenere gli animali in un buon stato di salute fisico e mentale”.


“A ciò va evidenziato che il governo dal 2017 ha già il compito di attuare una norma che vada nella direzione di superare gradualmente l'uso di animali nei circhi. La mozione chiedeva anche che, in attesa che il governo attui la delega ricevuta, Regione impieghi veterinari specializzati nella cura degli animali. La figura del veterinario specializzato richiede l'iscrizione ad un college europeo molto selettivo. Pochi sono i veterinari con questa specializzazione. Diventa impraticabile la richiesta della mozione. Sotto ogni aspetto il documento presentato manifesta la sua fragilità e l'impossibilità ad essere portato avanti. In sostanza la mozione non chiedeva nulla se non forse di paralizzare le attività circensi e costringere i circhi a doversi liberare degli animali stessi. Per tutti questi motivi il documento non è passato in aula ed auspico che le forze politiche di opposizione comprendano come presentare mozioni più volte ad accaparrarsi una intervista che non per motivi reali rallentano i lavori d'Aula”, conclude Ceruti.
 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Coronavirus, post agghiacciante del Pd. La Lega: "Offende i lombardi"
il leghista anelli: "non è solo una caduta di stile"

Coronavirus, post agghiacciante del Pd. La Lega: "Offende i lombardi"

Coronoavirus, la psita dell'esperimento militare
come nel telefilm "I sopravvissuti"

Coronavirus, la pista dell'esperimento militare

Coronavirus, "rischio 1.200 morti a Saronno". Esplode la polemica
sindaco leghista ipotizza pandemia, la sinistra dormiente s'incazza

Coronavirus, "rischio 1.200 morti a Saronno". Esplode la polemica

Epidemia in Cina, la Rete sfotte Bergoglio
"con tutti gli ospedali che ha la chiesa..."

Epidemia in Cina, la Rete sfotte Bergoglio

Coronavirus, Regione Lombardia in difesa delle aziende del territorio
il pirellone approva mozione unitaria per sostegno a economia lombarda

Coronavirus, Regione Lombardia in difesa delle aziende del territorio

Regione Lombardia in soccorso di mercati e giostrai
pirellone a sostegno attività penalizzate dall'epidemia

Regione Lombardia in soccorso di mercati e giostrai

Lombardia, il Pirellone approva Piano di prevenzione alla violenza sulle donne
Emanuele Monti: “Risultati notevoli ma non abbassiamo la guardia”

Lombardia, il Pirellone approva Piano di prevenzione alla violenza sulle donne


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU