in provincia di agrigento

Sequestrati 20 milioni a imprenditore in odor di mafia

Carmelo Marotta ha costruito un impero economico, intestato anche alle sorelle e basato sul cemento, costituendo società che gestivano cave ed imprese edili

Redazione
Sequestrati 20 milioni a imprenditore in odor di mafia

Foto ANSA

Beni e aziende per 20 milioni sono stati sequestrati martedì scorso dai finanzieri del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza di Palermo, all'imprenditore Carmelo Marotta, 46enne di Ribera (Agrigento), ritenuto vicino a Cosa nostra. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Agrigento su proposta del procuratore aggiunto Bernardo Petralia e del sostituto Rita Fulantelli della Procura di Palermo, d'intesa con il procuratore Francesco Lo Voi. Sigilli a tre aziende in provincia di Agrigento, partecipazioni societarie, decine di rapporti finanziari ed autovetture.


L'imprenditore, già indagato per associazione mafiosa nell'ambito dell'operazione "Maginot" del 2011, nonchè per bancarotta fraudolenta, intestazione fittizia di beni e truffa, è stato condannato nel luglio del 2015 con sentenza definitiva per aver favorito la latitanza del capomafia di Agrigento Giuseppe Falsone. Negli anni, Marotta ha costruito un impero economico, intestato anche alle sorelle e basato sul cemento, costituendo società che gestivano cave ed imprese edili, che ha poi anche messo a disposizione di Falsone per favorirne la latitanza. Infatti il boss, che utilizzava un documento falso predisposto dall'imprenditore, figurava quale dipendente, con mansioni di trasportatore, di una delle società costituite appositamente.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Matite indelebili, a Rivarolo parte la denuncia
Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc
la "piazza " invasa dai datteri di hashish

Torino, arriva la superdroga. Si chiama Thc


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU