buonisti incazzati

Mediterranea: "Ancora respingimenti in Libia"

"I miliziani hanno intimato, più volte, in modo minaccioso a Mare Jonio di cambiare rotta e allontanarsi da quel tratto di mare"

Redazione
Mediterranea: "Ancora respingimenti in Libia"

"Ancora un probabile respingimento, il terzo in meno di una settimana a cui siamo costretti ad assistere, con i libici che si rivelano per quello che sono: miliziani travestiti da guardia costiera". Così su Facebook Mediterranea Saving Humans. "Dalle 10.52 di oggi - spiega la Ong - la Mare Jonio è stata avvicinata e contattata a più riprese da una motovedetta della cosiddetta Guardia Costiera libica che ha comunicato di essere alla ricerca di un natante con migranti a bordo. I miliziani hanno intimato, più volte, in modo minaccioso a Mare Jonio di cambiare rotta e allontanarsi da quel tratto di mare, nonostante avessimo messo a disposizione personale sanitario qualificato".

"Le circostanze sono ovviamente anomale rispetto al modo in cui una guardia costiera dovrebbe comportarsi, così come le modalità operative seguite dall'unità libica in questione: nessun preventivo avviso alle navi operanti nell'area interessata di evento SAR in corso, perentorio rifiuto dell'offerta di collaborazione da parte del nostro Comando di Bordo, ordine di allontanamento dall'area interessata. Tutto questo ci fa temere che le operazioni da parte dell'unità di miliziani possano aver comportato gravi conseguenze per l'imbarcazione in difficoltà e per le persone che si trovavano a bordo", concludono. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate
inchiesta sui fondi per i richiedenti asilo

Bergamo, coop dell'accoglienza nella bufera. Lega sulle barricate


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU