regalino a gualtieri. ne sentivamo il bisogno...

Piovono task force. E non è una canzone di Gerri Halliwell

Bechis: "Possibile che il problema non possa essere affrontato pescando fra i 34 dirigenti di prima fascia e i 458 di seconda fascia che risultano oggi agli ordini di Gualtieri?"

Redazione
Piovono task force. E non è un a canzone di Gerri Halliwell

Un esercito di consulenti da far invidia all'esercito di terracotta dell'imperatore cinese Qin a Xi'an...

I soldi per la cassa integrazione o il tanto sbandierato bonus per gli infermieri impegnati nella battaglia al covid non sono arrivati, in compenso, come ha titolato oggi Il Tempo, piovono task force. "It's raining men", cantava l'ex Spice Geri Halliwell. In Gran Bretagna forse. In Italia piovono inutili specialisti governativi. Centinaia e centinaia di "esperti" profumatamente pagati a spese nostre, che dicono tutto e il contrario di tutto e non sembrano mai trovare la quadra. L'ultima task force è quella che Conte s'è inventata per il ministro Gualtieri (ma il Governo non dovrebbe già avere i suoi, di consulenti?).

"Durante la crisi da coronavirus il governo guidato da Giuseppe Conte ha nominato una ventina di task force per affiancarlo sia sulla emergenza sanitaria che su quella economica. Un piccolo esercito di quasi 500 tecnici consulenti. Nello stesso periodo ne sono nate altrettante a livello locale per affiancare soprattutto i presidenti delle Regioni. Open Polis a fine aprile aveva contato oltre 1.400 consulenti divisi fra miriade di grandi e piccole task force", scrive oggi su Il Tempo Franco Bechis.

Che aggiunge: "Ne beneficerà il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, a cui il Pd vuole assegnare per la bisogna 100mila euro nei sei mesi che restano del 2020 e 200mila euro a pieno regime nel 2021. Dovrebbe riunire esperti di finanza di progetto per assistere il Mef nel loro monitoraggio nel rispetto del patto di stabilità europeo (che per altro almeno per quest’anno risulta sospeso)". Una decisione che il quotidiano romano definisce "grottesca". "Possibile che il problema (che appunto oggi non c'è, essendo fermo il patto di stabilità) non possa essere affrontato pescando fra i 34 dirigenti di prima fascia e i 458 di seconda fascia che risultano oggi agli ordini di Gualtieri? Sono tutti così ignari della finanza di progetto?". A questo punto, parrebbe proprio di sì...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Corsico, aggressione al gazebo della Lega
zecche rosse in azione. max bastoni: "non ci fermeranno"

Corsico, aggressione al gazebo della Lega

Eliminare Salvini. Libero pubblica le chat dei magistrati
il carroccio cambia?

La svolta europeista di Salvini

I seguaci del demonio? Sono fra noi
nuovo ordine mondiale - 4

I seguaci del demonio? Sono fra noi


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU