e alla fine la pagarono i carabinieri...

Adesso ci si mette pure Conte: "Illegale bendare un indagato"

"La nostra legislazione, in caso di omicidio volontario, contempla già l'ergastolo e non consente più sconti di pena"

Redazione
Adesso ci si mette pure Conte: "Illegale bendare un indagato"

Nella vicenda dell'assassino del carabiniere Cerciello Rega s'è inserito il premier Conte, che sottolinea come bendare un indagato sia addirittura un reato. Sarà pure vero, non lamentiamoci poi se la criminalità a casa nostra, sentendosi impunita, diventi più violenta ed arrogante. In qualsiasi Paese islamico, in Russia piuttosto che in Cina e persino in America, un tossicodipendente che avesse ucciso a coltellate un uomo delle Forze dell''Ordine non sarebbe certo stato trattato coi guanti bianchi.

Ma qui da noi ormai c'è una strana deriva "democratica". Dove, ironia della sorte, a finire garantiti sono i criminali e non chi li combatte. "Non c'è nessun dubbio che la vittima di questa tragedia sia il nostro Mario. Invito tutti a considerare, tuttavia, che bene ha fatto l'Arma a individuare il responsabile di questo improprio trattamento e a disporre il suo immediato trasferimento", ha detto Conte commentando la foto dell'indagato bendato.

"Riservare quel trattamento a una persona privata della libertà non risponde ai nostri principi e valori giuridici, anzi configura gli estremi di un reato. L'Italia è uno Stato di diritto. Abbiamo principi e valori consolidati: evitiamo di cavalcare l'onda delle reazioni emotive tenuto anche conto che la nostra legislazione, in caso di omicidio volontario, contempla già l'ergastolo e non consente più sconti di pena". Sarà. Ma siamo sicuri che andrà a finire così? O piuttosto, fra qualche anno non ce lo troveremo libero, in giro a fare "lavori socialmente utili"?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

La guerra del futuro
Cristiani a Gerusalemme: capitolo chiuso?

La guerra del futuro

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Ricattato dopo il sesso, 2 arresti
estorsione a genova, due in manette

"Filmato mentre facevi sesso. O paghi o..."

Maxi blitz antidroga in Lombardia
32 arresti, "risorse" in manette

Maxi blitz antidroga in Lombardia

Bibbiano: fabbricanti di mostri!
la denuncia di borgonovo e rossito ne La Verità

Bibbiano: fabbricanti di mostri!


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU