TRUFFE AGLI AUTOMOBILISTI

Sequestrati 150.000 euro ai rom della "banda dello specchietto"

I Carabinieri di Torino hanno requisito oltre alla somma, anche numerosi veicoli e terreni

Redazione
Forze di Polizia impegnate contro le truffe agli automobilisti

Foto ANSA

150.000 euro, 5 veicoli, fabbricati, terreni agricoli e titoli. Questo è il risultato complessivo del sequestro notificato alla cosiddetta banda dei "maghi della truffa dello specchietto". Secondo gli investigatori, i nomadi sarebbero responsabili di numerosi casi, avvenuti in precedenza, che hanno avuto come vittime ignari automobilisti. Le indagini hanno messo in luce il modus operandi del gruppo, composto da tre rom, residenti nel campo nomadi di Mappano, nel torinese.


Simulavano che il danno prodotto alla propria auto, fosse stato causato da altri guidatori, che venivano accusati di aver provocato un incidente, al fine di ricattarli. Per questi truffatori, nella giornata  digiovedì 26 maggio, è stato notificato un decreto emesso dal tribunale, che ha portato alla confisca dei numerosi beni di cui erano in possesso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Coronavirus, Ricciardi: "Italia sul filo del rasoio"
scienziato smonta le affermazioni di libero

Coronavirus, Ricciardi: "Italia sul filo del rasoio"

Gandolfini (Family Day): proroga RU486 fino alla nona settimana scelta contro la salute delle donne
Il Ministro della salute Speranza liberalizza la "Kill pill" RU486

Gandolfini (Family Day): proroga RU486 fino alla nona settimana scelta contro la salute delle donne

Pavia: furto e ricettazione. Denunciate cinque "risorse"
menato il responsabile del magazzino sephora

Pavia: furto e ricettazione. Denunciate cinque "risorse"

Travestiti da Cc irrompono in B&B, intervengono militari veri
Sventata rapina a Pompei, presi due malviventi

Travestiti da Cc irrompono in B&B, intervengono militari veri

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU