Operazione "Puerto Liberado"

Traffico di droga, sequestrati beni per oltre tre milioni di euro a Reggio Calabria

Alfonso Brandimarte, a capo dell'organizzazione, avrebbe contato su squadre di operatori portuali corrotti e compiacenti, per movimentare la cocaina nei porti

Redazione
Traffico di droga, sequestrati beni per oltre tre milioni di euro a Reggio Calabria

Foto ANSA

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Reggio Calabria hanno confiscato lunedì mattina beni immobili, auto e disponibilità finanziarie per oltre 3 milioni di euro. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Reggio Calabria - Sezione Misure di prevenzione, è stato eseguito nei confronti di Alfonso Brandimarte, arrestato nel luglio 2014 nell'ambito dell'operazione "Puerto Liberado", in ragione di un provvedimento di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria.

L'uomo è ritenuto il "promotore di un'organizzazione criminale articolata su più livelli, dotata di elevatissime disponibilità finanziarie e finalizzata a reperire ed acquistare all'estero ingenti quantità di cocaina". La droga partiva dai porti panamensi di Cristobal e Balboa e veniva importata al porto di Gioia Tauro o in altri porti nazionali ed europei, a bordo delle cargoship della MSC. I beni confiscati, consistono in: quattro immobili, tre terreni, due auto, una ditta individuale comprensiva del patrimonio aziendale, una società commerciale comprensiva del patrimonio aziendale, il 50% delle quote di una società commerciale, due polizze assicurative, tre rapporti finanziari.

Per gli investigatori a capo dell'organizzazione c'era proprio Brandimarte, che poteva contare su squadre di operatori portuali corrotti e compiacenti. Nell'ambito della stessa operazione, nel 2011 i militari del gruppo operativo antidroga della guardia di finanza di Reggio Calabria arrestarono Vincenzo Trimarchi, sorpreso in flagranza di reato mentre tentava di far uscire più di 500 kg di cocaina dall'area portuale di Gioia Tauro per consegnarli a Brandimarte.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Si finge medico, abusa di una donna
a PORTO SANT'ELPIDIO nelle marche

Si finge medico, abusa di una donna

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU