Nessun 'effetto referendum'

Brunetta: "Renzi danneggia il Paese per salvare la poltrona. Voto No per ripartire"

Per l'ex ministro, il premier "se non è il mandante, è sicuramente complice di quei terroristi mediatici che vorrebbero orientare l'opinione pubblica"

Redazione
Brunetta: "Renzi danneggia il Paese per salvare la poltrona. Voto No per ripartire"

Renato Brunetta. Foto ANSA

"Non c'è nessun 'effetto referendum' come titolano all'unisono i giornali questa mattina, ma è solo il risultato dell'incapacità del governo Renzi nel gestire l'economia e la finanza del Paese. Il premier mai eletto in questa recita ha una doppia parte in commedia, da una parte aizza i mercati e gli speculatori contro l'Italia, dall'altra fa il pompiere dicendo: 'anche dopo il 4 ci sarà un governo e il Paese andrà avanti'. E così abbiamo il Financial Times che si permette di fare illazioni sulle banche italiane e i falchi internazionali pronti ad attaccare il nostro Paese. Davvero un bel risultato, caro Renzi". Lo ha dichiarato martedì l'ex ministro Renato Brunetta.

"In merito al pezzo del Financial Times - ha aggiunto -, Sallusti, su Il Giornale, oggi scrive: 'Non esistendo elementi scientificamente validi, e non credendo all'esistenza di indovini, propendiamo a credere che chi ha ispirato l'articolo sulle banche italiane a rischio fallimento non può che essere un cialtrone al servizio della banda del si'. Una banda, quella di Renzi, di irresponsabili ormai disposta a tutto, persino a mandare nel panico piccoli risparmiatori che certamente sul breve - è successo anche ieri - hanno visto il loro gruzzolo rimpicciolire grazie al falso scoop del Financial".

"Del resto - ha proseguito Brunetta - non siamo nuovi a questa tecnica, è stata usata con successo per fare cadere nel 2011 il governo Berlusconi. Allora lo spauracchio inventato dalle centrali politico-finanziarie ostili fu lo spread, oggi gli stessi attori lanciano la bufala delle banche in fallimento. Terroristi mediatici, questo sono, travestiti da esperti, che vogliono spaventare e orientare l'opinione pubblica italiana. Con la benedizione di Renzi, che se non è il mandante con il suo silenzio è certamente complice.

"Abbiamo un premier - conclude il parlamentare - che volutamente danneggia il suo Paese per salvare la poltrona, ci sono poteri che si muovono per impedire un voto libero da condizionamenti e qualcuno ha ancora il dubbio su da che parte stare? Io No. Ecco Renzi, produttore di incertezza, produttore di caos. La soluzione? Una sua uscita di scena dopo la vittoria del No al referendum di domenica. E poi riparte la democrazia. Io voto No".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione rubando la democrazia ai cittadini
"si sta rubando la democrazia ai cittadini "

Una maggioranza illegittima non può cambiare la Costituzione

È Palermo la città del No


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU