il disappunto del presidente

Erdogan come la volpe e l'uva: "Non ci volete nella Ue? Abbiamo altre alternative"

"Non abbiamo ancora chiuso il capitolo Unione europea, ma l'attuale situazione non ci permette di esseri ottimisti"

Redazione
Erdogan come la volpe e l'uva: "Non ci volete nella Ue? Abbiamo altre alternative"

Fa come la volpe e l'uva della celebre favola di Esopo, il presidente turco Erdogan. Che, per mascherare il proprio disappunto per il no di Bruxelles all'ingresso di Ankara nell'Unione europea, se ne esce dicendo che "la Turchia non ha rinunciato ad entrare nella Ue", ma ha "molte altre alternative" se il processo di adesione dovesse concludersi con un nulla di fatto. Lo ha detto martedì il presidente turco Recep Tayyip Erdogan in un discorso tenuto a Istanbul.

"Non abbiamo ancora chiuso il capitolo Unione europea, ma l'attuale situazione non ci permette di esseri ottimisti", ha poi ribadito; "nessuno dovrebbe dimenticare che la Turchia ha sempre molte altre alternative". Amen.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Un caffè in lingua cittadina
Com'è buona la nostra parlata

Un caffè in lingua cittadina

Missili sulla Siria, il video
crisi internazionale

Missili sulla Siria, il video

La crisi della Siria? La solita corsa al petrolio
il motivo dello scontro spiegato in 10 minuti

La crisi della Siria? La solita corsa al petrolio

Attacco in Siria, Salvini: "Pazzesco, fermatevi!"
l'appello del leader del carroccio

Attacco in Siria, Salvini: "Pazzesco, fermatevi!"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU