Protesta straniera

Scendono in strada, manifestando con la pretesa di ottenere la carta di identità

Hanno occupato per qualche minuto le vie adiacenti al centro di Tradate, nel varesotto, ottenendo la risposta negativa da parte dell'amministrazione comunale

Ismaele Rognoni
Profughi protestano

Foto ANSA

Dapprima sono scesi nella strada del centro di Tradate (VA) protestando animatamente per qualche minuto, dopo di che si sono recati davanti al Comune continuando la manifestazione attuata per ottenere la carta di identità e un incontro con la Sindaco Laura Cavalotti.
Ma la giunta comunale è rimasta ben ancorata sulle proprie idee, spiegandolo con le parole dell'Assessore Sergio Beghi: "Devono rendersi conto che sono degli ospiti e devono ringraziare perchè si trovano all'interno di un campo ben organizzato. Devono ringraziare i tradatesi che li stanno ospitando e quello che è successo non va bene".

Infatti prima di tutto bisogna aspettare che la Commissione dello Stato, situata a Milano, decida riguardo all'ottenimento dello status di rifugiato politico prima di poter rilasciare qualsiasi documento. Oltre ad essere mantenuti con vitto e alloggio pagato con i soldi dei cittadini italiani ora si permettono persino di manifestare al grido di "Non siamo schiavi"

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU