Fuori dal Coro, il nuovo programmma di Mario Giordano

Chiara Grassini
Fuori dal Coro, il nuovo programmma di Mario Giordano

Foto ANSA

Prima la chiusura di Dalla Vostra Parte, poi le dimissioni da direttore del tg4. E' quanto accaduto a Mario Giordano negli ultimi mesi. Dal 24 settembre pero', conduce un nuovo programma su rete 4, Fuori dal Coro. Breve, sintetico e ricco di notizie dura venti minuti. In quell' arco di tempo il giornalista commenta i fatti del giorno con ospiti in collegamento. Luisella Costamagna fa da contraltare e le sue opinioni sono sempee discutibili. L' editorialista della Verita' la contraddice o la smentisce quando non e' d' accordo.. In diretta dal lunedi al venerdi, si conclude sempre con una serie di perle, ovvero con episodi assurdi o con casi di cronaca. Il titolo vuole indicare un coinvolgimento ddl pubblico programma sui social. Ognuno scrive il proprio commento e la redazione lo legge. Non e' esclusa l' ipotesi di una risposta da parte della trasmissione.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Il ponte di Genova resta ai Benetton
tante sceme dei pentastellati e poi...

Il ponte di Genova resta ai Benetton

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, dopo lo sbarco a Noto i poliziotti finiscono in isolamento

Commenti

Scrivi qua il tuo commento

Caratteri rimanenti: 1500

Commenti

  • Alex

    Andina

    10:19, 23 Febbraio 2019

    Caro Signor Giordano Mia moglie ed io siamo dei convinti ammiratori della sua trasmissione "Fuori dal Coro" e fin ora non ne abbiamo mancata una. Quanto siamo d'accordo con i suoi pensieri e con quello che lei dice! Noi guardiamo diverse stazioni televisive europee in special modo ovviamente la Svizzera, ma anche l'Italia e la Germania. Siamo rimasti colpiti durante il telegiornale del ZDF tedesco (Auslandjournal, mercoledì 20.2.19 22:15) per il suo contenuto che non possiamo definire come informazione ma come disinformazione totale. Il tema era Matteo Salvini. La traduzione della frase era: "agitatore con traguardi radicali che si nasconde dietro una maschera di normalità" (frase da brividi). Purtroppo dobbiamo constatare che tutto il nord d'Europa, compresa la Svizzera, è mal informata, anzi è disinformata. Noi grazie alla nostra lingua possiamo seguire meglio quello che succede nella vicina Italia, non per via della RAI ma grazie a Mediaset che informano su tutto. In Germania ogni volta che si parla di Salvini o di Berlusconi o Trump i commendi sono derisori, ma mai niente di serio o costruttivo nel senso d'informazione. Bravo, continui così!!! Cordiali saluti Alex e Elsa Andina in Campii 13 CH-6673 Maggia Svizzera alex.andina@bluewin.ch

    Rispondi

    Report

  • LAURa MANCA

    MANCA

    21:56, 27 Dicembre 2018

    Buona sera signor Giordano, le pensioni minime verranno aumentate sino a 780 Euro e questo è auspicabile, ma perchè dobbiamo elargire 780 euro ai familiari ricongiunti degli immigrati, che costano anche per sanità e servizi che non gli sono dovuti. Un appello al governo per porre fine a questo spreco e ingiustizia. Siamo disposti a raccogliere le firme per abolire le loro pensioni sociali create ad arte da Amato. Se gli immigrati vogliono i genitori al seguito dovrebbero farsi carico del loro mantenimento, e, dovrebbero anche pagare le assicurazioni sanitarie per i loro anziani..... Le pensioni sociali agli immigrati costano 400.000 euro che andranno a raddopiarsi per effetto dell'aumento, Quasi un miliardo che si potrebbe utilizzare per gli asili nido.

    Rispondi

    Report

  • LAURa MANCA

    MANCA

    18:47, 27 Dicembre 2018

    Buona sera signor Giordano, le pensioni minime verranno aumentate sino a 780 Euro e questo è auspicabile, ma perchè dobbiamo elargire 780 euro ai familiari ricongiunti degli immigrati, che costano anche per sanità e servizi che non gli sono dovuti. Un appello al governo per porre fine a questo spreco e ingiustizia. Siamo disposti a raccogliere le firme per abolire le loro pensioni sociali create ad arte da Amato. Se gli immigrati vogliono i genitori al seguito dovrebbero farsi carico del loro mantenimento, e, dovrebbero anche pagare le assicurazioni sanitarie per i loro anziani..... Le pensioni sociali agli immigrati costano 400.000 euro che andranno a raddopiarsi per effetto dell'aumento, Quasi un miliardo che si potrebbe utilizzare per gli asili nido.

    Rispondi

    Report

Mostra più commenti


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU