dimostrazione muscolare

Cina: Pechino si prepara alla parata, in mostra le super armi

"Siamo sempre ponti a combattere e a vincere e non abbiamo paura di fare il sacrificio definitivo", ha dichiarato il generale Cai Zhijun

Redazione
Cina: Pechino si prepara alla parata, in mostra le super armi

Quindicimila funzionari dell'Esercito di Liberazione popolare cinese, 59 formazioni, 580 sistemi d'arma e 160 aerei militari: sono alcuni dei numeri della parata militare che si terrà martedì prossimo in piazza Tiananmen, che promette di essere più grande di quelle che si sono tenute negli ultimi anni e dalla quale sono attese le immagini di alcuni sistemi d'arma made in China più all'avanguardia. Per ottanta minuti, soldati e mezzi militari sfileranno nel centro di Pechino sotto gli occhi del presidente, Xi Jinping, nel giorno del settantesimo anniversario della fondazione della Repubblica popolare cinese. Ad accompagnare il passaggio delle truppe verranno eseguite quindici canzoni patriottiche da una banda militare. L'obiettivo della parata, hanno detto i generali dell'Elp coinvolti nell'organizzazione dell'evento, è mostrare i progressi militari compiuti negli ultimi settanta anni.

La "solennità" dell'evento e la "assoluta leadership" del Partito Comunista Cinese sulle Forze Armate sono stati i temi sottolineati più volte dai militari, che non hanno risparmiato critiche ai detrattori: il portavoce del ministero della Difesa, Wu Qian, ha definito "una strana logica" quella di chi, all'estero, considera la parata un'esibizione muscolare, ma contemporaneamente gli alti funzionari militari di Pechino non si sono risparmiati nel ricorso ai toni forti. "Siamo sempre ponti a combattere e a vincere e non abbiamo paura di fare il sacrificio definitivo", ha dichiarato il generale Cai Zhijun.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Gli islamici vogliono uccidere Calderoli!
una fatwa dalla turchia

Vogliono uccidere Calderoli!

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"
"L’Occidente lo fermi prima che sia troppo tardi"

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere
Tensione fra Roma e Ankara per la cittadinanza a Öcalan

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest
elezioni locali: la grande ammucchiata

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU