torcia umana

Pisa, donna data alle fiamme dal collega della cooperativa

La donna avrebbe fatto il nome dell'aggressore, lui nega. L'elisoccorso ha trasportato la vittima all'ospedale Cisanello di Pisa

Redazione
Pisa, donna data alle fiamme dal collega della cooperativa

Una donna di 46 anni che lavora come barelliera all'ospedale di Lucca, dipendente di una cooperativa, è stata ricoverata martedì in gravissime condizioni nel reparto ustionati dell'ospedale Cisanello di Pisa in seguito ad una aggressione avvenuta nella tarda mattinata di oggi nel piazzale del vecchio ospedale di Lucca. A compiere il gesto sarebbe stato un collega 50enne. L'uomo in prima battuta avrebbe negato di essere il responsabile del fatto.


Secondo una prima ricostruzione dell'episodio, l'uomo avrebbe dapprima aggredito alle spalle la vittima all'uscita dal lavoro e poi l'avrebbe cosparsa con del liquido infiammabile dandole fuoco. La donna ha provato a scappare per una ventina di metri, poi è stramazzata al suolo. A soccorrere per primi la donna sono stati alcuni colleghi che hanno cercato di spegnere le fiamme gettandole addosso dell'acqua.


Poco dopo è intervenuto il personale del 118 e l'elisoccorso che hanno trasportato la donna in elicottero all'ospedale Cisanello di Pisa. Le sue condizioni sono gravissime: ha il 60% del corpo ustionato. Sull'episodio sta indagando la polizia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Barista violentata, preso il presunto autore: è rumeno
Era ai domiciliari per altri reati, non poteva uscire di notte

Barista violentata, preso il presunto autore: è rumeno

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano
indovina un po'? era una "risorsa"

Preso nel Milanese lo scippatore seriale. Egiziano

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU