il genocidio degli yazidi

L'ONU: "L'Isis ha ancora migliaia di schiave sessuali"

A giugno un'indagine commissionata dalle Nazioni Unite ha appurato che il Califfato ha effettuato una vera e propria pulizia etnica in Siria e Iraq, con l'obiettivo di distruggere volontariamente questa comunità di 40.000 persone

Redazione
L'ONU: "L'Isis ha ancora migliaia di schiave sessuali"

Sono ancora migliaia gli yazidi nelle mani dei miliziani del sedicente Stato Islamico, che usano le donne come schiave sessuali e costringono gli uomini a combattere per loro in Siria. È quanto si legge in un rapporto diffuso mercoledì dalle Nazioni Unite, nel quale si stima che 3.200 tra donne, ragazze e bambine sono usate dall'Isis come ''schiave sessuali''. Migliaia sono gli uomini scomparsi e i giovani, anche minorenni, ''indottrinati, addestrati e utilizzati come combattenti'', aggiunge l'ONU.

A giugno un'indagine indipendente commissionata dalle Nazioni Unite ha denunciato che l'Isis ha commesso un genocidio contro gli yazidi in Siria e Iraq, con l'obiettivo di distruggere volontariamente questa comunità di 40.000 persone, a partire dall'attentato del 3 agosto del 2014 contro la città di Sinjar nel Kurdistan iracheno.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU