"Risorse" violente

Treviso, ennesima rissa tra richiedenti asilo in un centro di accoglienza

Per la seconda volta in otto giorni, botte da orbi tra gli aspiranti profughi. I carabinieri sono riusciti ad intervenire prima che la situazione degenerasse

Redazione
Treviso, ennesima rissa tra richiedenti asilo nel centro di accoglienza a San Biagio di Callalta

Alcuni clandestini di origine africana. Foto ANSA

Nuova rissa a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, presso il centro di accoglienza per richiedenti asilo di Via Verona, on località Olmi. Intorno alle 13 di martedì 2 agosto due ospiti della struttura, dopo un acceso scambio di opinioni, sono venuti alle mani. La lite è stata particolarmente violenta tanto che entrambi sono rimasti contusi e sanguinanti. Oltre alle ambulanze del 118 sono intervenuti i carabinieri della stazione di San Biagio, che sono riusciti a dividere i due litiganti e placare gli animi prima che la situazione degenerasse in modo irreparabile.

Solo otto giorni prima, lunedì 25 luglio, un clandestini nigeriano di 20 anni, ospite della struttura, si era reso protagonista di un'aggressione nei confronti del responsabile del centro che lo aveva appena rimproverato perché era rientrato oltre l'orario previsto dal regolamento stabilito per i richiedenti asilo di concerto con prefettura e forze dell'ordine, e per giunta completamente ubriaco. Il giovane 20enne proveniente dal centrafrica, alterato dall'alcol, ha iniziato a picchiare con calci e pugni il responsabile, che ha replicato a sua volta menando le mani. Anche in quel caso sono intervenuti i carabinieri ed il personale del 118.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

L'America di Trump dice NO!
Intervista a George G. Lombardi

L'America di Trump dice NO!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU